Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Website senza P. IVA - VAT

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Andy Fratton
    replied
    Originariamente Scritto da macgyver Visualizza Messaggio

    Isola di Tortuga? :-D
    esattamente dell'Isola che non c'è. Mi sono semplicemente inventato un nome e l'ho inserito dove richiesto.

    Leave a comment:


  • xavierjinan
    replied
    While cybersecurity seems like a tough nut to crack, HOSTNOC dedicated [URL="https://hostnoc.com/business-vpn/"]Business VPN[/URL] services render it a breeze, all thanks to a bevy of cutting-edge technologies and tools at our disposal. We exert our utmost efforts in making sure that your internet activity is secured from malware and hackers, blocking bothersome ads, and protecting you on public Wi-Fi networks.

    Leave a comment:


  • macgyver
    replied
    Originariamente Scritto da Afratton Visualizza Messaggio
    Nessun segreto, basta intestare sito web e dominio a pinco-pallino ( ovviamente pinco-pallino società non EU ). Chiaramente poi tutto dipende da cosa deve fare il sito web.
    Ovviamente se fai il sito del panificio sotto casa non ci scappi, ma per altre attività digitali problemi non ne hai.

    Tanto per farti un esempio vedi il footer del forum, secondo te "Black Pearl Limited" di dove è ?
    Isola di Tortuga? :-D

    Leave a comment:


  • Andy Fratton
    replied
    Originariamente Scritto da gigi0000 Visualizza Messaggio
    .Benissimo afratton, ora però mi incuriosisci ancora di più: se non è un segreto, ti sarei grato dell'informazione.

    Trovo spesso siti aziendali senza IVA-VAT ed altri elementi obbligatori, ma non solo in Italia, pertanto mi chiedo perché non vi siano controlli e per quale motivo gli onesti debbano sempre essere penalizzati, mentre i furbi ...
    Nessun segreto, basta intestare sito web e dominio a pinco-pallino ( ovviamente pinco-pallino società non EU ). Chiaramente poi tutto dipende da cosa deve fare il sito web.
    Ovviamente se fai il sito del panificio sotto casa non ci scappi, ma per altre attività digitali problemi non ne hai.

    Tanto per farti un esempio vedi il footer del forum, secondo te "Black Pearl Limited" di dove è ?

    Leave a comment:


  • gigi0000
    replied
    .

    .Bene paperone rothschild, mi pare la norma sia europea e credevo tutti l'adottassero, senza invece considerare la solita storia del recepimento, ecc.

    Leave a comment:


  • gigi0000
    replied
    .

    .Benissimo afratton, ora però mi incuriosisci ancora di più: se non è un segreto, ti sarei grato dell'informazione.

    Trovo spesso siti aziendali senza IVA-VAT ed altri elementi obbligatori, ma non solo in Italia, pertanto mi chiedo perché non vi siano controlli e per quale motivo gli onesti debbano sempre essere penalizzati, mentre i furbi ...

    Leave a comment:


  • paperone rothschild
    replied
    Buongiorno,
    non solo in Europa la registrazione VAT non è obbligatoria in alcuni paesi, ma non è obbligatorio indicare il VAT nei siti aziendali. In Spagna la registrazione VAT è obbligatoria ma non lo è porre il numero nel proprio sito.
    Quindi se hai una impresa italiana o un'impresa estera che opera in Italia, metti il VAT, se hai un'impresa estera ti regolerai con le norme del paese in questione.

    Leave a comment:


  • Andy Fratton
    replied
    Originariamente Scritto da gigi0000 Visualizza Messaggio
    .Niente di tutto ciò, ma grazie per la circostanziata risposta.

    La mia è una semplice curiosità; anche oggi ho letto che in UK non sei tenuto ad aprire posizione VAT fino a £ 80k e passa, così come in altri paesi, seppur per cifre inferiori: RO, EE, CZ, ecc.

    Come fa 'sta gente ad avere website senza quell'indicazione espressamente prevista da norme UE, che prevedono anche sanzioni non leggerissime?
    Si esatto non in tutta Europa è obbligatoria la registrazione VAT per operare. Aggirare la norma sui siti web è di una semplicità unica.

    Leave a comment:


  • gigi0000
    replied
    .

    .Niente di tutto ciò, ma grazie per la circostanziata risposta.

    La mia è una semplice curiosità; anche oggi ho letto che in UK non sei tenuto ad aprire posizione VAT fino a £ 80k e passa, così come in altri paesi, seppur per cifre inferiori: RO, EE, CZ, ecc.

    Come fa 'sta gente ad avere website senza quell'indicazione espressamente prevista da norme UE, che prevedono anche sanzioni non leggerissime?

    Leave a comment:


  • Edmond_Dantès
    replied
    se il sito è un sito vetrina che indica evidentemente una P.IVA italiana che problemi hai a mettere in evidenza nel footer (o piè di pagina) ?
    se il tuo sito (anche fosse in lingua italiana) sta su un server fuori dall' Italia ed il nome di dominio è registrato a nome di qualcuno che non è italiano,
    non è esplicitamente dichiarato sia di proprietà italiana (il copyright nel footer) ... te ne puoi fregare delle leggi italiane.
    La pubblicità viene distribuita random soprattutto dai grandi (Google, FB & C.) quindi un annuncio o info su una azienda (sempre che non sia sola ed unica nelle attenzioni del sito non ha rilevanza per determinare la giurisdizione sotto cui opera il sito web (il 70% del web è in mano agli USA, esempio tutti i .com).
    Diverso è se utilizzi il sito per compiere reati in Italia, tipo: Truffe o reati perseguibili da interpol ... in quel caso facile ti vengano a cercare...
    per la burocrazia italiana compiere azioni all'estero specie fuori Europa ha dei costi esorbitanti e quindi c'è un rapporto costi benefici... dipende da quanto sono disposti a spendere per romperti i maroni...
    a me hanno pignorato una SRL a Sofia. Il capitale sociale era, anzi è ancora, di 1€ !
    la differenza fra 1€ e quello che gli è costato muovere l'Ambaradan lo avete pagato voi con le vostre tasse... sono curioso di sapere se recupereranno poi alla fine l'€ ( e sempre che portino la cosa/esecuzione fino in fondo) .
    E' ora che i dirigenti di A.d.E. comincino a rispondere delle loro puttanate...
    non vi sembra un buon spunto per il programma del prossimo governo ?

    Leave a comment:


  • gigi0000
    started a topic Website senza P. IVA - VAT

    Website senza P. IVA - VAT

    Domanda forse ingenua, che però mi arrovella da tempo: in diversi paesi UE l'obbligo di P. IVA - VAT number esiste solo oltre certi fatturati, il ché contrasta con l'obbligo di indicazione di detto numerino sul sito web.
    E' pertanto necessario aprire una posizione IVA per poter avere un proprio sito aziendale, ovvero - Italia a parte - è mai possibile infischiarsene di detta disposizione entro i limiti di cui sopra?
Working...
X