Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Avvio business consulenza in Italia dall'estero

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Avvio business consulenza in Italia dall'estero

    Salve a tutti,

    Da qualche anno sono residente in Belgio e dal 2020 vorrei esplorare la possibilità di avviare un'attività di consulenza alle PMI in Italia.

    Sto valutando un approccio "cauto" al rimpatrio. Se possibile vorrei mantenere per la prima metà anno lo status di non-residente, creare un giro di clienti, vendere dei piccoli progetti pilota e solo poi, se le cose partono, prendere di nuovo residenza, aprire partita IVA/società ecc, dovendo essere fisicamente presente presso i clienti per la maggior parte del tempo. Se invece le cose non andassero bene, me ne rimarrei residente all'estero e tanti saluti.

    La mia domanda è come presentarmi a partner e clienti e come fatturare regolarmente nel periodo di avvio iniziale. Non vorrei proprio svenarmi per aprire società e conti a fronte di un fatturato ipotetico di 10-20K. In Italia non se ne parla, ma neanche in Belgio dato che qui gli oneri sono parecchio elevati. Non avrei problemi poi a dichiarare a tempo debito i redditi percepiti. L'importante è evitare al massimo la burocrazia e avere una cosa snella con costi contenuti per partire velocemente.

    Pensavo qualcosa in USA (DE, WY ...) o meglio per rimanere in EU Estonia. Avete idee? Suggerimenti?

    PS: Leggevo altrove di "società a noleggio" ma non ho trovato molte info in giro, e quei 2 siti pubblicizzati mi puzzano di truffa...

  • #2
    In primis io mi informerei BENE su come il Belgio vede questa tua idea. Dal mio punto di vista è imperativo che tu sia in perfetta regola lì.

    Comment


    • #3
      .

      ..
      Originariamente Scritto da afratton Visualizza Messaggio
      In primis io mi informerei BENE su come il Belgio vede questa tua idea. Dal mio punto di vista è imperativo che tu sia in perfetta regola lì.
      Consiglio preziosissimo.

      Lascio ai competenti gli USA.

      Non conosco le "Società a noleggio", ma anch'io, eufemisticamente, non ho avuto buona impressione delle loro presentazioni.
      Lo stesso dicesi per chi propone fatture a tutti, ma ho voluto metterci il naso e Whois m'ha aperto gli occhi su una d'esse, mentre ho provato l'altra, con risultati tragicomici.

      Comment


      • #4
        Onestamente per come la presenta io mi limiterei a testare il tutto come persona fisica, dichiarando e pagando quel che c'è da pagare in Belgio. Fare un test con società US ma anche EU per poi se funziona aprire società/IVA in Italia ritornandoci a vivere non ha assolutamente senso, in primis perché in entrambi i casi ( ma specie nel primo ) i suddetti test saranno falsati dalla minore fiducia che i clienti riporranno in lui. Tanto più perchè si presenta di persona in azienda.

        Comment


        • #5
          Grazie afratton e gigi0000 per lo spunto di riflessione. Ho trovato una possibile soluzione in voga tra freelance e artisti qui in Belgio. Si tratta di una società cooperativa (non profit) che permette di emettere fatture da un lato e versare i vari tributi a mio carico come se fossi un loro lavoratore dipendente. Certo non c'è beneficio fiscale ma mi sembra un punto di partenza per sondare il mercato in trasparenza e senza impantanarsi in beghe legali. Vi terrò aggiornati a beneficio del forum

          Comment


          • #6
            Sì direi che è la soluzione migliore.

            Comment


            • #7
              salve, sono a conoscenza di più investigazioni in corso a carico di cittadini belgi operanti con società offshore, tra cui le US. Attenzione che non facciano un John Doe summons, come tanto in voga nei paesi nordici.
              Già hanno bacchettato 150 belgi che facevano finta di vivere a Monaco...
              (certo che in quanto a evasione non scherzano, poi dicono che siamo noi italiani... )

              d'altronde se ci cascano anche membri della commissione UE (Karel De Gucht)
              Non sono un consulente offshore e non offro alcun servizio, a parte il cazzeggio gratuito in questo forum, dunque non scassatemi i maroni.

              Comment


              • #8
                Originariamente Scritto da ubiquo Visualizza Messaggio
                (certo che in quanto a evasione non scherzano, poi dicono che siamo noi italiani... )
                Qui c'è parecchia gente con le mani in pasta... d'altronde gli italiani sono la prima comunità di stranieri per dimensione, ci sarà un motivo?

                Comment


                • #9
                  Originariamente Scritto da ubiquo Visualizza Messaggio
                  Attenzione che non facciano un John Doe summons, come tanto in voga nei paesi nordici.
                  No se la società in questione è quella che conosco anche io, ed è perfettamente a norma (in Belgio), e tra l'altro è presente con succursali / consorelle, anche in altri Paesi, certo, va utilizzata mantenendo operatività in Belgio, se me la utilizzi non come freelance ma lavorando fisicamente in Italia, non è più corretta la via.
                  Consulenza informatica e business. Poslovno in ra?unalniško svetovanje
                  Siti Web, Ecommerce, Email - Hosting, VPN, Numeri VoIP, SIM, Carte e Conti
                  European Company Formation - Offshore Company Formation - Bank Relationship
                  Privacy Services - Tax Planning - Contatti - Consulenze
                  If you want situation specific advice feel free to -> contact me <- direct!
                  (our usual professional charges will apply)


                  Comment


                  • #10
                    Originariamente Scritto da macgyver Visualizza Messaggio
                    certo, va utilizzata mantenendo operatività in Belgio, se me la utilizzi non come freelance ma lavorando fisicamente in Italia, non è più corretta la via.
                    MacGyver, cosa intendi precisamente per "operatività" e "lavorando fisicamente in Italia"?

                    Io qui la mia residenza, AIRE, n.di telefono, conti, buste paga e tessera della palestra ce li ho. Sto solo cercando un modo per evitare di portare tutto indietro solo per un abbaglio. Ovvio che devo essere fisicamente in Ita per periodi più o meno brevi per verificare la fattibilità della mia idea ma mi sembra più che normale e lecito... O no?

                    PS: Per chiarire... se vendo dei progettini da poche giornate a 5-10-20K devo poter fatturare B2B ma sicuro non vale la pena all'inizio riportare la residenza con trafile burocratiche italiote annesse.
                    Last edited by cataldo; 25/01/2020, 17:41.

                    Comment


                    • #11
                      Perdona cataldo, ma la mi sorge una domanda: in Belgio lavori come dipendente o cosa?

                      Comment


                      • #12
                        Originariamente Scritto da afratton Visualizza Messaggio
                        Perdona cataldo, ma la mi sorge una domanda: in Belgio lavori come dipendente o cosa?
                        Sono dipendente per ora. Quest'anno ho negoziato flessibilità (tipo part time) quindi riesco a ritagliarmi periodi prolungati di pausa dove posso dedicarmi alle mie cose.

                        Comment


                        • #13
                          Non conosco la legislazione belga, ma presumo esisterà anche lì la ditta individuale no ?

                          Comment


                          • #14
                            Originariamente Scritto da afratton Visualizza Messaggio
                            Non conosco la legislazione belga, ma presumo esisterà anche lì la ditta individuale no ?
                            Sì infatti mi sto informando anche su quello. La soluzione con la soc.cooperativa però mi attirava per la velocità di avvio e la gestione a carico loro delle faccende burocratiche. Stamattina vado nella loro sede a chiedere più info.

                            Comment


                            • #15
                              Sono andato a informarmi alla soc.cooperativa e tra commissione e tasse a mio carico ne ricaverei un netto pulito del 45-50%... Una bella fucilata. Però avrei zero costi fissi e pagamento fatture a 7gg. Da valutare per muovere i primi passi...

                              Comment

                              Working...
                              X