Annuncio

Collapse
No announcement yet.

ed ora cari miei facciamo un po di politica VOTA SI O VOTA NO

Collapse
This topic is closed.
X
This is a sticky topic.
X
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • In USA il capo della Fed: "stamperemo" finché il governo non ci dirà «stop». In #UE, invece, nonostante la crisi del 2008 e del 2011, non è cambiato nulla e oggi siamo totalmente incapaci di reagire a questo nuovo choc.

    Altro che Banca Centrale indipendente!!! Negli USA la MMT è già realtà!

    [url]https://www.facebook.com/1579060042335117/posts/2613925962181848[/url]

    Comment


    • In US lo possono fare perché sono uno Stato. Esattamente come ho scritto nel posto poco sopra.
      [URL="https://www.prestigeintercorp.com/"]Informazioni e Consulenze[/URL]

      Comment


      • Originariamente Scritto da Andy Fratton Visualizza Messaggio
        In US lo possono fare perché sono uno Stato. Esattamente come ho scritto nel posto poco sopra.
        Anche il Giappone è uno Stato, così come la Svizzera, ecc...

        Comment


        • Appunto. L’Unione Europea invece è tecnicamente un proto-stato, cioè uno stadio intermedio tra federazione di stati e stato vero e proprio, con tutti i problemi che ne conseguono.


          Inviato da Tapatalk
          [URL="https://www.prestigeintercorp.com/"]Informazioni e Consulenze[/URL]

          Comment


          • Per l’ex diplomatico e ambasciatore italiano in Cina, Alberto Bradanini, l’Italia starebbe rischiando di perdere un’occasione importante per il suo futuro. In piena emergenza, sostiene Bradanini a #Byoblu24, il Paese dovrebbe agire per suo conto riacquistando la sovranità monetaria, una possibilità prevista sia dalle leggi italiane che dai trattati europei. Una scelta inevitabile, spiega, se si vuole evitare di ipotecare il benessere delle generazioni future.

            [url]https://youtu.be/DIdMIAIggJc[/url]

            Comment


            • .
              Fin troppo positivo il risultato del sondaggio, ci vedo più una "speranza" che un reale ottimismo

              Perché con l'epidemia coronavirus, diciamolo, sono e saranno augelli senza zucchero...




              .





              Ripeto, non auguro all'ex-Governatore Mario Draghi di impelagarsi con la politca italiana!

              *


              .





              .
              Sono capitato in questo forum per caso, volevo delocalizzare me stesso...

              Comment


              • .

                [url]https://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/piano-macron-sanchez-conte-etc-eurobond-garanzia-231764.htm[/url]
                .




                1. IL PIANO DI MACRON, SANCHEZ, CONTE, ETC. È QUESTO: EUROBOND CON LA GARANZIA DELL'EUROPA FINALIZZATI SOLO ALL’EMERGENZA DEL CORONAVIRUS CON UNA COMMISSIONE CHE VERIFICHERÀ L’UTILIZZO DEI FONDI DEI VARI PAESI CHE NE FARANNO RICHIESTA



                Presidente autorevolissimo della suddetta "commissione"... è il miglior modo per giocarci il jolly Mario Draghi!
                Sono capitato in questo forum per caso, volevo delocalizzare me stesso...

                Comment


                • Originariamente Scritto da Martin Visualizza Messaggio
                  .
                  Fin troppo positivo il risultato del sondaggio, ci vedo più una "speranza" che un reale ottimismo

                  Perché con l'epidemia coronavirus, diciamolo, sono e saranno augelli senza zucchero...


                  .
                  un sondaggio sulle forze potiche attuali ce lhai ??
                  giusto per capire come e' l'andazzo
                  non scrivetemi perche no me ne frega niente.

                  Comment


                  • Originariamente Scritto da Andy Fratton Visualizza Messaggio
                    Guarda, finora ho sempre dato risposte basandomi sulle mia conoscenze, su ciò che ho studiato. Se devo darti un parere basato sulle sensazioni ti dirò che non la vedo affatto bene per il futuro.
                    Debiti sovrani, titoli di stato, spread, economia saranno il problema minore. Io ho la sensazione che il vero boom, la vera botta il Covid non l'abbia ancora data.
                    Spero di sbagliare ovviamente ma nonostante tutte le rassicurazioni quì si sta viaggiando sul filo del rasoio e basta poco per far crollare tutto.
                    mentalmente l'italiano e proiettato ad un estate libera e comunque vada sara un successo. tanto muoriranno i vecchi, i ragazzi se la spassano, qualche genitore supestite. alla fine come visione cinica il debito resta sempre ai sopravvissuti.
                    che dire l'europa si sta mettendo a pecora senno salta l'unione ben venga qualcunque forma di di finanziamento come i bond, o derivati simili che qualche mente contorta sta cercando di partorire. quando ce una crisi ce sempre la rinascita e magari ci va fatta bene, io stavolta approfitterei di tutti questi soldi per fare una fiscalita' piu flex alla salvini , ma i personaggi che ci son ora non sono in grado di pensarla. potrebbe essere un altra occasione persa.

                    voglio concludere oggi la notte con questo video che spero vi dia la speranza a tutti.

                    [URL]https://www.youtube.com/watch?v=vORaVgGshfQ[/URL]

                    non scrivetemi perche no me ne frega niente.

                    Comment


                    • Originariamente Scritto da Martin Visualizza Messaggio
                      .

                      [url]https://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/piano-macron-sanchez-conte-etc-eurobond-garanzia-231764.htm[/url]
                      .




                      1. IL PIANO DI MACRON, SANCHEZ, CONTE, ETC. È QUESTO: EUROBOND CON LA GARANZIA DELL'EUROPA FINALIZZATI SOLO ALL’EMERGENZA DEL CORONAVIRUS CON UNA COMMISSIONE CHE VERIFICHERÀ L’UTILIZZO DEI FONDI DEI VARI PAESI CHE NE FARANNO RICHIESTA



                      Presidente autorevolissimo della suddetta "commissione"... è il miglior modo per giocarci il jolly Mario Draghi!
                      Non capisco se i Europa sono rimbambiti o cosa. Quale è il miglior modo per gestire questi fondi? La risposta mi pare ovvia: nominare un apposito Commissario Europeo per l'emergenza, dotarlo di ufficio, dotazione economica e far gestire direttamente a questo l'utilizzo dei fondi.
                      Lo sappiamo tutti che fine faranno i fondi una volta arrivati in Italia.
                      [URL="https://www.prestigeintercorp.com/"]Informazioni e Consulenze[/URL]

                      Comment


                      • Coronavirus confirmed Cases and Deaths by Country, Territory, or Conveyance


                        Siamo semre ad alti livelli. Gli "esperti" parlano di plateau e penso che continueremo sull'altipiano per parecchio tempo perchè se calano i dati del contagio in Nord Italia si intensificano quelli al Sud.













                        Non lasciatevi ingannare dalla curva in discesa.... sono stati eseguiti meno tamponi: se non lo cerchi il virus non lo trovi!





                        .






                        Esprimo tutte lemie perplessità sui decessi per via delle "concause" dei quadri clinici dei contagiati e, soprattutto, con dolore per i "sommersi", cioè coloro che sono morti in casa enon rilevati.

                        Quindi i "denominatore" dell'indice di letalità ndrà calcolato quando avremo i dati reali dell'epidemia.










                        Capite come il "denominatore" può variare!




                        [url]https://www.dagospia.com/rubrica-39/salute/italia-gia-39-nbsp-milioni-casi-coronavirus-stima-231847.htm[/url]


                        Sono capitato in questo forum per caso, volevo delocalizzare me stesso...

                        Comment


                        • Azz pure i malati in nero abbiamo
                          Sempre a farci riconoscere.
                          [URL="https://www.prestigeintercorp.com/"]Informazioni e Consulenze[/URL]

                          Comment


                          • Premetto già che sarò molto critico e probabilmente colpirò sul vivo qualche lettore.

                            Negli ultimi ( neanche tanto ultimi poi ) giorni si sprecano interviste, articoli, post su FB sul fatto che i cittadini italiani sono "alla fame".
                            Nulla da ridire nella maggior parte dei casi, sono perfettamente convinto che chi campava su lavoretti giornalieri in nero sicuramente qualche problema lo ha.

                            Ciò che mi rende perplesso, e dico perplesso per non dire altro, è leggere lamentele di artigiani e professionisti vari. Parliamoci chiaro, tolte alcune zone dove effettivamente hanno stoppato tutto a fine febbraio, nella maggior parte d'Italia il lookdown vero e proprio è iniziato dall'11 marzo.
                            20 giorni. Mi volete dire che 20 giorni di stop portano alla fame? 20 giorni di stop fanno fallire un artigiano, un professionista ?
                            Lo stesso professionista che a dicembre e gennaio trovavi ogni week end nei comprensori sciistici a bordo del suo SUV ?
                            O tutte quelle persone che nel week end del 9 marzo hanno riempito le piste? Per chi non scia faccio presente che uno skipass ha un costo medio di 45 euro a persona, una famiglia di 4 persone per una giornata sulla neve spende 250-300 euro senza allargarsi troppo con bombardini e grappe.

                            Leggo poi allarmi del tipo "la gente ha finito i soldi". La gente ,chi? Non certo chi percepisce uno stipendio, visto che la busta paga la si riceve una volta al mese. Alcuni a fine mese, altri nei primi giorni. Ed in ogni caso il dipendente lo stipendio lo percepisce comunque.

                            [URL="https://www.prestigeintercorp.com/"]Informazioni e Consulenze[/URL]

                            Comment


                            • Originariamente Scritto da Andy Fratton Visualizza Messaggio
                              Premetto già che sarò molto critico e probabilmente colpirò sul vivo qualche lettore.

                              Negli ultimi ( neanche tanto ultimi poi ) giorni si sprecano interviste, articoli, post su FB sul fatto che i cittadini italiani sono "alla fame".
                              Nulla da ridire nella maggior parte dei casi, sono perfettamente convinto che chi campava su lavoretti giornalieri in nero sicuramente qualche problema lo ha.

                              Ciò che mi rende perplesso, e dico perplesso per non dire altro, è leggere lamentele di artigiani e professionisti vari. Parliamoci chiaro, tolte alcune zone dove effettivamente hanno stoppato tutto a fine febbraio, nella maggior parte d'Italia il lookdown vero e proprio è iniziato dall'11 marzo.
                              20 giorni. Mi volete dire che 20 giorni di stop portano alla fame? 20 giorni di stop fanno fallire un artigiano, un professionista ?
                              Lo stesso professionista che a dicembre e gennaio trovavi ogni week end nei comprensori sciistici a bordo del suo SUV ?
                              O tutte quelle persone che nel week end del 9 marzo hanno riempito le piste? Per chi non scia faccio presente che uno skipass ha un costo medio di 45 euro a persona, una famiglia di 4 persone per una giornata sulla neve spende 250-300 euro senza allargarsi troppo con bombardini e grappe.

                              Leggo poi allarmi del tipo "la gente ha finito i soldi". La gente ,chi? Non certo chi percepisce uno stipendio, visto che la busta paga la si riceve una volta al mese. Alcuni a fine mese, altri nei primi giorni. Ed in ogni caso il dipendente lo stipendio lo percepisce comunque.
                              Guarda che molti commercianti lavorano e non vivono del flusso di cassa per ripagare la chain degli approvvigionamenti. E in base a quello reinvestono quasi tutto . Soldi in cassa come liquidita risparmiata nessuno ce l´ha. Inoltre devono comunque pagare i dipendenti, salvo quelli che riescono a mettere in cassa integrazione.SI anche meno di 20 giorni servono per mandare all´aria tutto . Parli di nero, sicuro tu, con quello che fai sul forum di certo non dichiari i proventi di quello che guadagni, pur conscio che vivi in Italia , residente o meno fiscale estero poco importa.Questo chiaramente non è una critica ma un invito a capire che non si possono fare i conti in tasca a tutti. CHe gli Italiani più che santi siano tutti mediamente evasori , ci sta, ma grazie a quella evasione che si fanno tagli, e grazie a quella evasione si è perpetrata la mentalità che tutti conosciamo in qualsiasi classe sociale. Mi dispiace che certi temi vengano trattati con commenti provenienti da chi spesso riesce a stare più comodo degli altri proprio per aver adottato quella metalità, pur rimanendo alla lice della legge perfettamente legale con tutte le protezioni legali, corporative e residenziali che si vogliano. Direi che chi rimane in Italia purtroppo avrà di che lamentarsi nei prossimi mesi ed anni, sicuramente tutti a livello globale e soprattuto alcune teste pensanti del FMI danno per scontato una patrimoniale e un prelievo forzoso ( mio padre quello mi sta dicendo, di togliere quello che ha che sente puzza di prelievo forzoso) .E che una IVA al 27-29 % è quanto molti pronosticano verosimile per il 2021. Purtroppo capisco che il paese sta ormai per essere dissanguato e sbranato dagli sciacalli della finanza, però non è solo colpa del comune cittadino . L italia è un paese manufatturiero ormai al tramonto, proprio per questo motivo ha sofferto negli ultimi anni una meccanizzazione della produzione le cui sofferenze sono state minori nei paesi importatori del prodotto finito. A loro la globalizzazione giova tanto importano da dove costa meno, che per il nostro paese significa competere con Cina, Hong Kong, Vietnam e tutti quei paesi che hanno un costo della manodopera anche del 90% inferiore. Ecco se nessuno lo ha capito tra meno di un anno verrà decimato il costo del lavoro in Italia, le imposte verranno portate a livelli inauditi e a pagarne le conseguenza oltre che agli ultimi della classe sociale saranno tutti, soprattutto chi sperava e cercava di farsi un piano B allà estero ma adesso in pratica è rimasto con il cerino in mano. Lo scii pass di 45 lo paghi evidentemente facendo leva sugli introiti futuri, una cazzata della gioventu di oggi, questo è vero, ma è la realtà per portare l amante in montagna.

                              Comment


                              • [URL="https://icebergfinanza.finanza.com/2020/04/01/coronavirus-gli-sciacalli-della-pandemia/"]https://icebergfinanza.finanza.com/2...ella-pandemia/[/URL]

                                Comment

                                Working...
                                X