Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Wirecard insolvente e carte congelate

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • #16
    Buongiorno a tutti e buon inizio settimana.
    In Italia la vicenda Wirecard ha creato comunque i suoi disagi, se frequentate qualche forum di finanza troverete un sacco di discussioni con utenti che utilizzano carte Sisal che sono di fatto congelate come accaduto con quelle Payoneer.
    Sisal ha già annunciato di aver raggiunto un accordo con Banca Intesa che subentrerà a Wirecard per le gestione delle carte Sisal e che a giorni verranno emesse le nuove carte e i saldi al momento congelati sulle vecchie carte verranno trasferiti su quelle nuove.
    Presumo che Payoneer faccia lo stesso con i suoi clienti.
    Curve è stata la più veloce a metterci la pezza e sicuramente quella che ha tenuto i suoi clienti più informati su quanto stava accadendo inviando più mail al giorno con tutti aggiornamenti del caso e già oggi sono pienamente operativi ( un applauso a loro!).
    Oggi è lunedì e complice il fuso orario, penso che nel tardo pomeriggio o al max domani Payoneer emetterà un comunicato con qualche aggiornamento su come intendano muoversi per limitare i disagi che stanno creando ai loro clienti e sicuramente stiamo parlando di milioni di persone nel mondo.

    Comment


    • #17
      Payoneer invece è molto lenta (a confronto, intendo), ho solo ricevuto una mail e sul blog hanno pubblicato un articolo dove si dimostrano fiduciosi che la situazione si risolverà in tempi brevi e tutto tornerà a funzionare come prima.

      Comment

      Working...
      X