Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Residenza a Panama NON aggiornare I dati

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Residenza a Panama NON aggiornare I dati

    Ho preso da poco la residenza a Panama, uso transferwise e crypto exchanges, ho letto più persone che con la residenza panamense hanno avuto problemi da entrambi I fronti, cosa succede se non aggiorno i miei dati e continuo ad usare le piattaforme con i vecchi dati italiani? È' obbligatorio aggiornare? Grazie

  • #2
    Succede che hai buttato i soldi della residenza panamense per nulla. I vari provider finanziari invieranno le info CRS all'Italia e questa verrà a bussare alla tua porta.

    Comment


    • #3
      Ma bussare dove se sto a Panama? Poi entrando nel merito, ad esempio se su transferwise muovo solo il conto aziendale che è intestato a società estera, ma tengo fermo quello personale c'è comunque CRS? Ultima domanda, anche i crypro exchange (o le banche da cui si servono per farti depisitare e fare cash out) fanno CRS? Grazie mille

      Comment


      • #4
        se vivi realmente a panama, ed in italia non hai nulla ma veramente nulla, nessun interesse e sopratutto non erediterai nulla e vorrai tornare come turista per caso puoi farlo tranquillamente.
        e grazie a persone come te che il sistema crs va in tilt e conviene a tutti
        non scrivetemi perche no me ne frega niente.

        Comment


        • #5
          Originariamente Scritto da Ciccini Visualizza Messaggio
          Ma bussare dove se sto a Panama? Poi entrando nel merito, ad esempio se su transferwise muovo solo il conto aziendale che è intestato a società estera, ma tengo fermo quello personale c'è comunque CRS? Ultima domanda, anche i crypro exchange (o le banche da cui si servono per farti depisitare e fare cash out) fanno CRS? Grazie mille
          Il conto aziendale per TW fa capo a te, quindi il CRS lo becchi comunque.
          Come ha scritto Hero, se veramente stai lì ed in Italia non hai nulla... stai sereno.
          Se cerchi tra le discussioni mi pare che più o meno un anno fa un utente, proprio su quelle zone del centro America, ha scoperto che l'AIRE gli era stato revocato perchè al suo indirizzo registrato non era reperibile.

          Comment


          • #6
            Mi sono informato a lungo sulla questione, tramite l'assistenza TransferWise, decine di forum mondiali come questo ecc. e sono arrivato alla conclusione che Transferwise come EMI non fa CRS reporting. Questo viene affermato anche da Transferwise stesso quì: https://wise.com/it/help/articles/29...e-e-conto-wise

            Come esplicitamente detto da loro:

            Wise Limited è una compagnia britannica autorizzata dalla Financial Conduct Authority (FCA) come istituto di valuta elettronica (Electronic Money Institution). Stiamo tuttora valutando come i cosiddetti Common Reporting Standards, inclusa la ben nota FATCA, si pongano nei confronti del nostro caso specifico e come implementeremo le nuove direttive. Per il momento, non riportiamo tali informazioni al HMRC o a qualche altra autorità fiscal.


            Più chiaro di così non si può, poi se è una presa per i culo e reportano lo stesso, lì non saprei cosa dirvi, per il momento questo è quello che dicono loro e che gira su internet.

            Tuttavia, devono rispettare le leggi KYC e AML, quindi molto probabilmente in un futuro neanche troppo prossimo inizieranno con il reporting per mettersi in regola completamente.

            Comment


            • #7
              tutte le banche sono soggette alle regole, se tw per ora se ne lava le mani non lo fanno le altre. per esempio Fidor per kraken dove passi ?
              finche si parla si spicci e mi pare il tuo caso continua pure cosi, ma appena alzi il tiro ricordati di non contare su tw anche perche mi pare che non sia cryptofriendly e ce una soglia tale per cui appena nasano ti sfanculano.
              dopo tutto sta manfrina ti ricordo che quando riporteranno metti che sia retroattiva agli anni attuali...?? e ricordati che la prescrizione per il riciclaggio e ben 12 anni e con la mente contorta che hanno gli inquirenti te lo butterrano facilmente come scusante per procedere.
              non sono mai stato un terrorizzatore ma nella mia modesta esperienza ho visto molti a venire a piangere qui dopo la frittata. hai le carte per regolarizzarti fallo !

              buona fortuna
              non scrivetemi perche no me ne frega niente.

              Comment

              Working...
              X