Annuncio

Collapse
No announcement yet.

vendere su Amazon Europe

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • #16
    Originariamente Scritto da Andy Fratton Visualizza Messaggio
    Se vuoi vendere in Europa, con FBA, serve VAT.

    Piccolo consiglio: se l'unico modo per essere profittevoli è non pagare iva, rivalutate il business.
    Grazie per il consiglio ma, se mi posso permettere, non capisco perchè mi inviti a rivalutare il business perchè voglio evitare l'iva. Come può il 22% non fare una differenza abissale nel mondo del commercio elettronico dove, a parità di oggetto proposto, vende chi lo fa pagare meno e spesso quel meno è una questione di pochi spiccioli? Fammi capire Andy, ho grande rispetto della tua professionalità, forse non vedo quello che vedi te. Merci beaucoup!

    Comment


    • #17
      Originariamente Scritto da Andy Fratton Visualizza Messaggio
      "vendere su Amazon" è assolutamente generico. Cosa intendi fare?

      - Vendere con Amazon FBA?
      - Vendere e spedire tu la merce?
      - Vendere in dropshipping? ( da dove, EU o Extra Eu )?
      Cosa cambia con le opzioni 2 e 3?

      Opzione 2. Per vendere e spedire io la merce in un paese europeo, dovrei stoccarla, fuori dall'Europa per evitare l'iva, quindi avrei bisogno di un magazzino, giusto? Ma poi il cliente finale in Europa non sarebbe comunque soggetto al pagamento dell'iva all'importazione? Vorrei evitarlo, molti non comprerebbero per evitare le procedure e i costi di sdoganamento (oltre l'va).

      Opzione 3. Si riproporrebbe il problema dello sdoganamento se il prodotto arrivasse dalla Cina ad esempio, giusto?

      Comment


      • #18
        Cosa vendi che non si e’ ancora capito ?
        Se non impari ad essere pagato anche quando dormi, lavorerai fino alla morte.

        Comment


        • #19
          Originariamente Scritto da bomber747 Visualizza Messaggio
          Cosa vendi che non si e’ ancora capito ?
          Quello che da un'analisi di costi e ricavi produce margine ed è richiesto dal mercato ad esempio oggetti che hanno già un'elevata domanda e un'offerta non ancora satura. So che trovare il prodotto giusto è il compito più difficile ma vorrei almeno provarci. Sono pronto a fare errori e rivedere il picking product o la strategia di vendita, se non comincio non lo saprò mai.

          Comment


          • #20
            Originariamente Scritto da phil54 Visualizza Messaggio

            Grazie per il consiglio ma, se mi posso permettere, non capisco perchè mi inviti a rivalutare il business perchè voglio evitare l'iva. Come può il 22% non fare una differenza abissale nel mondo del commercio elettronico dove, a parità di oggetto proposto, vende chi lo fa pagare meno e spesso quel meno è una questione di pochi spiccioli? Fammi capire Andy, ho grande rispetto della tua professionalità, forse non vedo quello che vedi te. Merci beaucoup!
            L'IVA è una imposta europea che va pagata. Al limite la puoi traslare ( come nel B2B con il reverse charge), ma l'acquirente finale (il consumer) la deve versare al venditore e questi la deve pagare. Non è un "costo" su cui si può ragionare su come non pagarla. Qualcuno come detto lo deve fare.

            Basare un business sul non pagare l'iva equivale a basare un business sul contrabbando di sigarette. Forse così risulta più chiaro.

            L'unico modo per non avere l'iva tra i piedi è quello di acquistare e vendere usando società extra UE, stando extra UE. L' IVA se la pagherà il consumer una volta che il tuo prodotto arriva in dogana per l'importazione.

            Quindi:

            - Vuoi vendere su marketplace EU, come venditore EU e senza preoccupazioni per il cliente finale? ----> gestisci e paghi IVA

            - Acquisti dalla Cina e vendi da extra EU, lasciando al cliente l'onere dei vari dazi/iva in importazione? ----> non ti serve VAT number, non gestisci IVA e non la versi a nessuno.

            Comment


            • #21
              Tra l'altro credo tu non abbia ben chiaro il funzionamento della fatturazione e dell'IVA.

              Tu vuoi vendere su FBA perciò hai due opzioni per gestire la merce:

              - A) Acquisti da fornitore EU. In questo caso il fornitore ti chiederà VAT/VIES. Se non hai VAT (p.IVA) questi non potrà vendere in reverse charge e ti applicherà l'IVA locale sui prodotti acquistati. IVA che tu non puoi recuperare. Quindi se acquisti 10 telefoni da 100 euro, da venditore tedesco pagherai allo stesso 1000+19%= 1190 euro. Tu quindi devi rivendere i telefoni a minimo 119 per essere in pari.

              -B) Acquisti da fornitore Extra EU e fai spedire ad Amazon EU o a casa tua in EU per poi rispedire ad Amazon. In questo caso il venditore non applicherà IVA, ma una volta arrivata in dogana la merce ti verranno richiesti VAT/VIES e EORI number per l'importazione. Se non li hai la merce viene distrutta.
              Se invece li hai ( quindi hai VAT ) la merce viene sdoganata e tu pagherai la relativa IVA e dazi se vi sono.

              Spero ti sia più chiaro

              PS: visto che parli di elettronica, se importi la merce quando arriva in dogana dovrai anche presentare certificati di sicurezza e conformità relativi alle batterie, se non li hai la merce viene distrutta.
              Last edited by Andy Fratton; 01/10/2021, 12:30.

              Comment


              • #22
                Noi stiamo avviando questo tipo di servizio.
                Nel nostro negozio sarà possibile pubblicare i prodotti e gestire il tutto come se fosse il proprio negozio.
                Ti consiglio di avere bene in mente il tipo di prodotti da vendere. Hai già contattato i fornitori?

                La cosa interessante è che se utilizzi Multiplo i dazi per sdoganare i prodotti sono più bassi rispetto all'Italia.

                Comment


                • #23
                  Originariamente Scritto da Multiplo Visualizza Messaggio
                  Noi stiamo avviando questo tipo di servizio.
                  Nel nostro negozio sarà possibile pubblicare i prodotti e gestire il tutto come se fosse il proprio negozio.
                  Ti consiglio di avere bene in mente il tipo di prodotti da vendere. Hai già contattato i fornitori?

                  La cosa interessante è che se utilizzi Multiplo i dazi per sdoganare i prodotti sono più bassi rispetto all'Italia.
                  Ecco un buon metodo per venire bannati direttamente da Amazon.
                  Metti caso secchino un prodotto a un cliente (cosa comune su Amazon) tutti gli altri clienti si trovano in braghe di tela perché viene bloccato l’account intero condiviso …

                  Già e’ rischioso di per se Amazon… figurati con un account condiviso
                  Se non impari ad essere pagato anche quando dormi, lavorerai fino alla morte.

                  Comment


                  • #24
                    Originariamente Scritto da bomber747 Visualizza Messaggio

                    Ecco un buon metodo per venire bannati direttamente da Amazon.
                    Metti caso secchino un prodotto a un cliente (cosa comune su Amazon) tutti gli altri clienti si trovano in braghe di tela perché viene bloccato l’account intero condiviso …

                    Già e’ rischioso di per se Amazon… figurati con un account condiviso
                    Hai ragione e stiamo valutando attentamente questo rischio per il bene di tutti i nostri futuri collaboratori.




                    Comment


                    • #25
                      Originariamente Scritto da Andy Fratton Visualizza Messaggio

                      L'IVA è una imposta europea che va pagata. Al limite la puoi traslare ( come nel B2B con il reverse charge), ma l'acquirente finale (il consumer) la deve versare al venditore e questi la deve pagare. Non è un "costo" su cui si può ragionare su come non pagarla. Qualcuno come detto lo deve fare.

                      Basare un business sul non pagare l'iva equivale a basare un business sul contrabbando di sigarette. Forse così risulta più chiaro.

                      L'unico modo per non avere l'iva tra i piedi è quello di acquistare e vendere usando società extra UE, stando extra UE. L' IVA se la pagherà il consumer una volta che il tuo prodotto arriva in dogana per l'importazione.

                      Quindi:

                      - Vuoi vendere su marketplace EU, come venditore EU e senza preoccupazioni per il cliente finale? ----> gestisci e paghi IVA

                      - Acquisti dalla Cina e vendi da extra EU, lasciando al cliente l'onere dei vari dazi/iva in importazione? ----> non ti serve VAT number, non gestisci IVA e non la versi a nessuno.
                      Ti ringrazio per il chiarimento Andy. Mi sono espresso male, capisco che l'iva non vada assoggettata a costo, volevo solo dire che, ancor prima di aver venduto un singolo articolo, va pagata all'importazione quindi il 22% di fatto è un'esborso che va considerato a monte, insieme ad eventuali dazi all'importazione, ancora prima di aver chiuso una vendita.

                      Comment


                      • #26
                        Originariamente Scritto da Andy Fratton Visualizza Messaggio
                        Tra l'altro credo tu non abbia ben chiaro il funzionamento della fatturazione e dell'IVA.

                        Tu vuoi vendere su FBA perciò hai due opzioni per gestire la merce:

                        - A) Acquisti da fornitore EU. In questo caso il fornitore ti chiederà VAT/VIES. Se non hai VAT (p.IVA) questi non potrà vendere in reverse charge e ti applicherà l'IVA locale sui prodotti acquistati. IVA che tu non puoi recuperare. Quindi se acquisti 10 telefoni da 100 euro, da venditore tedesco pagherai allo stesso 1000+19%= 1190 euro. Tu quindi devi rivendere i telefoni a minimo 119 per essere in pari.

                        -B) Acquisti da fornitore Extra EU e fai spedire ad Amazon EU o a casa tua in EU per poi rispedire ad Amazon. In questo caso il venditore non applicherà IVA, ma una volta arrivata in dogana la merce ti verranno richiesti VAT/VIES e EORI number per l'importazione. Se non li hai la merce viene distrutta.
                        Se invece li hai ( quindi hai VAT ) la merce viene sdoganata e tu pagherai la relativa IVA e dazi se vi sono.

                        Spero ti sia più chiaro

                        PS: visto che parli di elettronica, se importi la merce quando arriva in dogana dovrai anche presentare certificati di sicurezza e conformità relativi alle batterie, se non li hai la merce viene distrutta.
                        Una domanda sul punto B. Quando vendo in paese EU, esempio Italia, sulle vendite si genera un debito iva da compensare con il credito generato da iva all'importazione? Oppure essendo Amazon che gestisce le vendite, l'iva sulle vendite riguarda Amazon e non la società UK con vat italiana? Lo so, domanda stupida, ma essendo conivolta Amazon come venditrice, vorrei essere sicuro di come funziona.

                        Comment


                        • #27
                          https://sell.amazon.it/imparare/cent...cenza-dell-iva

                          Comment


                          • #28
                            Originariamente Scritto da phil54 Visualizza Messaggio

                            Una domanda sul punto B. Quando vendo in paese EU, esempio Italia, sulle vendite si genera un debito iva da compensare con il credito generato da iva all'importazione? Oppure essendo Amazon che gestisce le vendite, l'iva sulle vendite riguarda Amazon e non la società UK con vat italiana? Lo so, domanda stupida, ma essendo conivolta Amazon come venditrice, vorrei essere sicuro di come funziona.
                            L'IVA riguarda solamente te e te la gestisce il commercialista. Amazon ti fattura i suoi servizi (negozio, pubblicità, deposito, spedizioni, FBA)
                            Dal tuo pannello FBA ti scarichi mensilmente fatture per gestione Amazon FBA, report iva e fatture di vendita per la tua contabilità.

                            Funziona tale e quale un negozio normale fronte strada, con la differenza che invece di avere un affitto da pagare hai le fatture FBA.

                            Comment


                            • #29
                              Devono aver seccato talmente le palle al customer service che hanno fatto una guida

                              Poi onestamente si potrebbe tutto riassumere in un "chiedi al tuo commercialista, visto che lo devi avere".

                              Comment

                              Working...
                              X