Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Carte visa/mastercard anonima offshore

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Carte visa/mastercard anonima offshore

    Ciao a tutti, secondo voi, una carta visa/mastercard ricaricabile anonima (senza nome riportato sulla tessera), rilasciata da un istituto di credito di un paese offshore come ad esempio Panama o Georgia, può garantire un buon livello di riservatezza? Oppure c'è modo ugualmente di risalire al titolare della carta? Grazie.

  • #2
    Ma secondo voi il fatto che sulla tessera non ci sia scritto il nome, significa che è anonima? E' assolutamente indifferente ciò che c'è scritto sul plastichino.

    In ogni caso non esistono carte e/o conti anonimi.

    Comment


    • #3
      Scusate se mi intrometto. Carte anonima non esistono e non sono mai esistite. Il problema è: dove sono registrati i dati dell'"utente"? Il paese dove sono registrati che se ne fa? li comunica o no o meglio a quali condizioni li comunica?
      Ora, ammesso che le carte registrino il beneficiario effettivamente a panama o in georgia, io non avrei dubbi: tutta la vita Georgia. Panama infatti ha un DTA con Italia molto compliant con l'ultimo modello OSCE (https://www.finanze.gov.it/export/si....U._ita_en.pdf) e questo consente un adeguato scambio di informazioni (anche amministrative) con l'Italia. Così non è con la Georgia. Inoltre Panama ha aderito al CRS e quindi le banche su cui si appoggia la carta dovrebbero comunicare i dati mentre la Georgia no. Se avete contatti buoni in Georgia fatemelo sapere. Grazie

      Comment


      • #4
        trattato con la Georgia: https://www.finanze.gov.it/export/si....U._ita_en.pdf
        vecchio come il cucco

        Comment


        • #5
          Originariamente Scritto da frama Visualizza Messaggio
          Scusate se mi intrometto. Carte anonima non esistono e non sono mai esistite. Il problema è: dove sono registrati i dati dell'"utente"? Il paese dove sono registrati che se ne fa? li comunica o no o meglio a quali condizioni li comunica?
          Ora, ammesso che le carte registrino il beneficiario effettivamente a panama o in georgia, io non avrei dubbi: tutta la vita Georgia. Panama infatti ha un DTA con Italia molto compliant con l'ultimo modello OSCE (https://www.finanze.gov.it/export/si....U._ita_en.pdf) e questo consente un adeguato scambio di informazioni (anche amministrative) con l'Italia. Così non è con la Georgia. Inoltre Panama ha aderito al CRS e quindi le banche su cui si appoggia la carta dovrebbero comunicare i dati mentre la Georgia no. Se avete contatti buoni in Georgia fatemelo sapere. Grazie
          In Georgia per aprire un conto personale (e al 90% anche business per società locale) non hai bisogno di nessun contatto (anzi, da remoto è quasi impossibile).

          Prendi un volo per Tbilisi ed entra nella prima filiale di una banca con il tuo passaporto europeo, armati di pazienza fin quando non trovi qualcuno che parla un inglese accettabile (non
          impossibile più o meno tutti i giovani parlano inglese, più che altro devi trovare quello che ha voglia di perdere un po' più di tempo) ed in mezz'ora esci con il tuo conto.
          In alcune banche sono in grado di darti una carta di debito senza nome stampato sopra subito, in un paio di giorni comunque puoi andare a ritirare una carta nominativa nella stessa
          filiale dove hai aperto il conto.

          Detto questo se pensate di fare cagate e che non controllino o non chiedano documenti cascate male. Le banche principali e più affidabili (TBC e Bank of Georgia) al primo
          bonifico sospetto dall'estero e non giustificabile chiudono il conto alla stessa velocità con cui l'hanno aperto.

          Altre banche minori mai provate, sono un rischio viste le dimaniche da economia post sovietica, e l'assicurazione sui depositi è ridicola.

          Per il resto la Georgia è molto interessante, infatti è diventata un polo attrattivo per digital nomads perfino dagli USA.

          Comment


          • #6
            As of 5 January 2022:

            JURISDICTIONS UNDERTAKING FIRST EXCHANGES BY 2024: Georgia
            ,Rwanda,Tunisia

            DEVELOPING COUNTRIES NOT ASKED TO COMMIT AND THAT HAVE NOT YET SET A DATE FOR THE FIRST YEAR OF
            EXCHANGES:
            Algeria,Armenia,
            Belarus,Benin, Bosnia and Herzegovina, Botswana, Burkina Faso, Cabo Verde, Cambodia, Cameroon, Chad,
            Côte d’Ivoire, Djibouti, Dominican Republic, Egypt, ElSalvador, Eswatini, Gabon, Guatemala, Guinea, Guyana, Haiti, Honduras,
            Lesotho, Liberia, Madagascar, Mali,Mauritania, Mongolia, Namibia, Niger, North Macedonia, Palau, Papua New Guinea, Paraguay,
            Philippines, Senegal, Serbia, Tanzania, Togo,Viet Nam.

            https://www.oecd.org/tax/automatic-e...ommitments.pdf

            Comment


            • #7
              Originariamente Scritto da txavenger Visualizza Messaggio


              In alcune banche sono in grado di darti una carta di debito senza nome stampato sopra subito
              Curiosità personale: a che vi serve una carta di credito/debito senza nome impresso? Son curioso...

              Comment


              • #8
                Originariamente Scritto da Commando Visualizza Messaggio
                As of 5 January 2022:

                JURISDICTIONS UNDERTAKING FIRST EXCHANGES BY 2024: Georgia
                ,Rwanda,Tunisia

                DEVELOPING COUNTRIES NOT ASKED TO COMMIT AND THAT HAVE NOT YET SET A DATE FOR THE FIRST YEAR OF
                EXCHANGES:
                Algeria,Armenia,
                Belarus,Benin, Bosnia and Herzegovina, Botswana, Burkina Faso, Cabo Verde, Cambodia, Cameroon, Chad,
                Côte d’Ivoire, Djibouti, Dominican Republic, Egypt, ElSalvador, Eswatini, Gabon, Guatemala, Guinea, Guyana, Haiti, Honduras,
                Lesotho, Liberia, Madagascar, Mali,Mauritania, Mongolia, Namibia, Niger, North Macedonia, Palau, Papua New Guinea, Paraguay,
                Philippines, Senegal, Serbia, Tanzania, Togo,Viet Nam.

                https://www.oecd.org/tax/automatic-e...ommitments.pdf
                Aggiungi poi che un buon 75% dei paesi che non scambiano sono praticamente tagliati fuori dai circuiti. Nessuna banca occidentale (e non solo) invia e/o riceve dai paesi citati. E se lo fa, la rottura di balle che ne consegue sarà memorabile, con possibile chiusura conto.

                Comment


                • #9
                  Originariamente Scritto da Andy Fratton Visualizza Messaggio

                  Curiosità personale: a che vi serve una carta di credito/debito senza nome impresso? Son curioso...
                  non a quello che che pensi tu o ai polli che vogliono carte "anonime".

                  Serve semplicemente ad essere operativi da subito, appena esci dalla banca, senza dover aspettare che ti stampino la carta nominativa, e visto che è gratis perché no.

                  Le carte nominative sono carte vere e proprie multicurrency, con cui noleggiare auto, prenotare hotel e che includono diverse assicurazioni aggiuntive
                  ad un costo molto basso (la visa gold se non ricordo male costa meno di 50 euro all'anno).
                  Last edited by txavenger; 08/01/2022, 14:09.

                  Comment


                  • #10
                    Originariamente Scritto da Andy Fratton Visualizza Messaggio

                    Aggiungi poi che un buon 75% dei paesi che non scambiano sono praticamente tagliati fuori dai circuiti. Nessuna banca occidentale (e non solo) invia e/o riceve dai paesi citati. E se lo fa, la rottura di balle che ne consegue sarà memorabile, con possibile chiusura conto.
                    Per la Georgia non ci sono problemi, perfino da Wise i bonifici arrivano in un giorno senza particolari problemi, sempre se hai le carte a posto da fornire in caso di richiesta d'informazioni, in partenza ed in arrivo.
                    Sia per esperienza personale che per quanto riguarda i feedback sui gruppi di expats c'è gente che si bonifica regolarmente da USA, Canada, e tutta Europa da primarie banche consumer.

                    Comment


                    • #11
                      Infatti la Georgia rientra tra quelli che scambieranno.
                      Io intendevo l’altro gruppo.


                      Sent from my iPhone using Tapatalk

                      Comment

                      Working...
                      X