Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Controllo Srl Immobiliare

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Controllo Srl Immobiliare

    Ciao a tutti,

    vi espongo il mio quesito, in quanto vorrei sentire la campana di chi e' piu' esperto di me.

    Attualmente vivo in USA, con doppia cittadinanza italiana e americana, e regolarmente iscritto AIRE. Anche se ci sono grosse possibilita' che fra 4/5 anni vada a vivere in Svizzera (realemente, non solo come residenza fittizia eh).

    Durante la crisi del 2009/2012 persi il lavoro e la banca mise all'asta i miei beni, in quanto non riuscii piu' a pagare il mutuo da me personalmene garantito,
    quindi non posso detenere immobili o quote di societa' direttamente a mio nome, altrimenti potrebbero essere agredite dai creditori

    Dovrei prendere controllo delle quote di una societa' SRL immobiliare in italia. L'amministratore della Srl rimarrebbe una persona residente in italia.

    Quale soluzione mi suggerite per prendere possesso della societa'?

    Una holding olandese o di altro stato europeo puo' aver senso?

    Qui in USA sono proprietario di un piccolo immobile, direttamente intestato a me, quindi avevo pensato di girare la prorieta' ad una LLC americana, e creare una holding sempre americana,
    che detenga le quote di entrambe le societa' (la SRL italiana e la LLC americana), pero' in questo modo non ci sarebbe piu' la possibilita' di sfruttare la direttiva madre-figlia delle societa' EU.

    L'obbiettivo non e' quello di nascondere niente al fisco, ma piu' quello di scermare la proprieta' dai creditori passati (un paio di banche italiane) e (sperando di no) futuri.

    Non e' escluso che la holding, un domani, possa anche detenere quote di societa' operativa in ambito indutriale, sempre italiana, ma non e' una cosa ancora sicura.

    Grazie a chiunque possa avere suggerimenti o consigli

  • #2
    Buongiorno, se vivi realmente in US e con doppio passaporto crea una LLC Series, capofila metti la LLC "madre" e sotto di lei una LLC per ogni attività.
    Soluzione rapida, economica e visto che sei pure americano sensata.
    Quindi :

    Immobile US ---> LLC figlia1
    Holding Olandese ----> LLC figlia 2
    SRL ---> Holding Olandese

    LLC1+2 ----> LLC madre

    Così facendo ti porti i dividendi in US al 5%
    [URL="https://www.prestigeintercorp.com/"]Informazioni e Consulenze[/URL]

    Comment


    • #3
      Buongiorno Andy,

      grazie per la risposta.

      Questa soluzione ha senso anche se mi dovessi spostare in Svizzera (sede principale dell'azienda per cui lavoro) fra 3/4 anni?

      La proprieta' e' locata in Illinois, anche se io risiedo in altro Stato, quindi immagino sia conveninte aprire la Series LLC in Illinois, piu' che in Delaware.

      Leggevo pero' che le Series LLC non sono molto diffuse, in quanto sia poco testate in giudizio, sia per il non chiaro inquadramento fiscale da parte dell'IRS.
      Tu concordi con questa tesi?

      Comment


      • #4
        Altra domanda,

        potrebbe aver senso girare la questione e avere:
        Immobile US ==> LLC

        SRL italiana + LLC USA ==> Holding olandese

        C'e anche da considerare il fatto che, essendo cittadino amricnao, anche mi dovessi spostare in svizzera fra 3/4 anni, dovrei comunque sempre fare una dichiarazione dei redditi in america, in quanto tassano worldwide.
        Last edited by Jigen; 15/05/2020, 14:36.

        Comment

        Working...
        X