Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Società estera per proteggere soldi è legale in Italia?

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Società estera per proteggere soldi è legale in Italia?

    Ciao a tutti,
    Mi chiedevo la seguente cosa:

    Un residente italiano costituisce Delaware LLC e apre un conto in una qualsiasi banca fisica tipo Wells Fargo, per intenderci.
    La Delaware viene usata come strumento di protezione patrimoniale. Quindi il nostro residente italiano non fa altro che aprire la società, aprire il conto bancario e detenere parte dei propri soldi in questo conto bancario business americano. La società non commercia, funge solo da titolare del conto.

    E' legale in Italia fare una roba del genere? Perché io sento tanto parlare di costituire holding di qui e holding di là per proteggere i propri soldi, ma se lo fa un residente italiano si va poi nei pasticci perché il fisco italiano si fa strane idee oppure in questo caso è legale e si è pure a posto con la coscenza?

    Se mi sapreste dare delucidazioni, ve ne sarei grato.

    Ad maiora!

  • #2
    Certo che è legale, basta dichiarare il tutto, pagarsi IVAFE e le eventuali tasse sui proventi (interessi, capital gain, dividendi percepiti )

    Comment


    • #3
      Originariamente Scritto da Andy Fratton Visualizza Messaggio
      Certo che è legale, basta dichiarare il tutto, pagarsi IVAFE e le eventuali tasse sui proventi (interessi, capital gain, dividendi percepiti )
      Perfetto, grazie mille.

      Comment


      • #4
        Originariamente Scritto da Andy Fratton Visualizza Messaggio
        Certo che è legale, basta dichiarare il tutto, pagarsi IVAFE e le eventuali tasse sui proventi (interessi, capital gain, dividendi percepiti )
        Così facendo non cade in esterovestizione?

        Comment


        • #5
          Se è semplice strumento di protezione non c'è esterovestizione

          Comment

          Working...
          X