Annuncio

Collapse
No announcement yet.

MYPOS: Servizio da evitare completamente

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • MYPOS: Servizio da evitare completamente

    Servizio da evitare completamente. Riepilogo quanto successo. Ho attivato il servizio mypos ancora quando si appoggiava alla banca del Lussemburgo, non essendo essi stessi una banca vera e propria. Quando hanno cambiato banca di appoggio, ovvero essendo passati a Satabank, mi sono permesso di chiamare il commerciale per l'Italia, il Sig. Diego Billy per sapere se per qualche motivo fosse cambiato qualcosa a livello di struttura, e, non vedendo più la ragione sociale "mypos ltd" nel contratto mi è sembrato doveroso sapere se per caso la società fosse stata assorbita. Mi era sembrato infatti logico sapere con chi stessi lavorando e, qualora la società fosse stata assorbita, sapere chi fosse il mio nuovo interlocutore. Con toni molto sbrigativi (telefonata registrata nel centralino) mi viene detto che non è affar mio sapere chi è che gestisce mypos. Per diplomazia spiego che avendo un software gestionale aziendale che mi obbliga a catalogare i clienti e i fornitori, io DEVO sapere la ragione sociale delle aziende con cui lavoro. La risposa è stata: scusi ma quando lei va in Unicredit (banca a caso), chiede al direttore la ragione sociale ? A questo punto capisco che la persona che ho al telefono o mi sta facendo ostruzionismo oppure non è in grado di intendere e di volere. Rispondo dicendo che quando firmo un contratto con unicredit è mio dovere informarmi su quale sia la ragione sociale di Unicredit, aldilà del nome commerciale. Unicredit banca s.p.a. per l'appunto. Chiamo quindi Satabank, direttamente a Malta, si scusano e mi fanno parlare con una referente per mypos, che però appartiene alla società leupay (che dicono essere sempre loro). Questa signora, si scusa, parla italiano e mi spiega che c'è stato un cambio di struttura, che mypos è la piattaforma informatica (wallet), ma anche lei continua a NON dirmi chi è il proprietario e dice che questa piattaforma si appoggia a satabank. Chiedo quindi... con chi ho stipulato il contratto ? con satabank o con la società che gestisce mypos ? E nel secondo caso... quale è la società ? Risposta: c'è scritto nel contratto. Il tempo passa, nel contratto, a seguito del restyling grafico del sito appare MYPOS EUROPE LTD, costituta nel 2017, (capitale sociale 10.000 sterline... detto tutto) quindi fresca fresca... ecco perché tanto ostruzionismo, poi si legge che MYPOS EUROPE LTD promuove il servizio per l'Italia, ma il servizio vero e proprio è gestito da Intercard Finance AD, che ha sede in Bulgaria. Per i servizi bancari però si appoggiano a Satabank. Premetto che fino ad ora ogni volta che creavo un bottone di pagamento ed effettuavo una transazione il sistema veniva bloccato per giorni, trattenendo i fondi. Email ed email del tipo... ci invii la copia della fattura, ci dia della documentazione sul servizio, prodotto venduto, ecc... la cosa ridicola è che avrò strisciato qualche centinaio di euro dalla mia carta personale per fare una prova. Il tempo passa, riprendo mypos per mano, vedo che è cresciuta, ne parlano bene, le do fiducia. Bonifico 20.000 euro circa e per tirarli fuori subito (è un test) ordino 10 carte di debito (te ne danno fino a 50) ciascuna con massimale di prelievo di 2000 euro al giorno. Così, dico io, in un giorno li tiro fuori tutti dal bancomat. Problema: oltre 5000 euro non puoi prelevare. Chiamate a raffica a satabank, email con il referente, il sig. Sergio Zammit di Satabank (persona molto cortese), ecc... Alla fine dopo, passati giorni, e grazie alle sollecitudini del Sig. Zammit verso MYPOS, vengo chiamato da un'operatrice che mi avvisa che il wallet (mypos) indipendentemente dal numero di carte di debito acquistate non permette di prelevare più di 5000 euro al giorno in totale. Allora chiedo che senso abbia avere 50 carte di debito (numero massimo acquistabile), per prelevare 100 euro da ognuna ? mi dice che è un limite di sicurezza perché non è detto che tanto tutte le carte debbano prelevare ogni giorno insieme. Benissimo allora se io avessi 50 agenti di commercio in giro per l'Italia, avessi 1 milione di euro in mypos e decidessi di dare una carta di debito a testa ad agente per le spese di viaggio, cene ed albergo, ed ognuno spendesse 1000 euro al giorno gli altri 45 agenti dormirebbero sotto il ponte. Di questo limite non c'è ombra di avviso da nessuna parte, nemmeno nel contratto... e la signorina mi dice che è un limite segreto interno per l'antifrode. L'altro ieri, dulcis in fundo, su richiesta di un mio cliente, prima di proporgli il servizio, effettuo un test con la mia carta di debito personale, mi autoinvio un link di pagamento di 1000 euro. Eseguo la transazione, va a buon fine. Vado al bancomat per riprelevare i miei fondi... servizio bloccato. Dopo due giorni di email MYPOS scrive: Gentile cliente il suo servizio è stato bloccato perché abbiamo visto che ha generato un link di pagamento con carte diverse, rimarrà bloccato fino a ulteriori chiarimenti. Rispondo che ho generato un solo link di 1000 euro e ho eseguito una sola transazione. Nessuna risposta. Fondi ancora bloccati. Se Mypos smentisce una sola parola di quello che ho scritto pubblico tutte le email e i file audio del centralino con le registrazioni telefoniche. Giuro.
    Last edited by nfrex; 11/08/2017, 20:23.

  • #2
    Salve , ho letto la tua lamentela su Mypos, perchè non prendi il terminale sumup? Comodo , efficente , costa pochissimo e funziona veramente bene.
    puoi farti accreditare i soldi dove vuoi e poi ti fai una bella carta su quel conto e prelevi .

    spero di esserti utile.

    Comment


    • #3
      Perchè con sumup (già acquistato) gli accrediti purtroppo sono disponibili 4 giorni dopo...

      Comment


      • #4
        In data odierna... nessuna novità... il blocco fondi, seppur irrisorio, persiste. Ho telefonato a Satabank, mi ha risposto il Sig. Anthony, che sempre molto cortesemente mi ha detto che proverà a mettersi in contatto con mypos. Nel frattempo, nonostante il servizio clienti non si sia degnato di darmi una risposta, ha trovato il tempo di bocciare la richiesta di pos virtuale (m.o.t.o.) con il quale è possibile ricevere ordini di pagamento direttamente tramite telefono. Non mi stupisco della bocciatura della richiesta del servizio, poiché solitamente viene concesso a categorie specifiche, quali autonoleggi, hotel, ecc... tuttavia se il servizio clienti ha trovato il tempo per rispondere ad una richiesta commerciale, poteva trovare il tempo per rispondere anche ad una richiesta amministrativa. Deduco che la politica di blocco fondi preventiva di mypos sia mirata non tanto alla prevenzione delle frodi, bensì a trattenere i fondi il più possibile per guadagnare sugli interessi della giacenza media. Complimenti.
        Last edited by nfrex; 14/08/2017, 12:16.

        Comment


        • #5
          Non aggiungo altro:

          Gentile Sig. XXXXXXX,

          La ringraziamo per aver scelto i nostri servizi myPOS.


          La informiamo che durante il nostro regolare monitoraggio quotidiano abbiamo constatato che è stata generata una richiesta di pagamento per l'importo di 1000 euro, con causale "TEST FOR TRANSACTION". Si prega di notare, che di solito una transazione di prova è di un ammontare basso.

          Pertanto, Le chiediamo gentilmente di fornire maggiori dettagli per quanto riguarda la richiesta di pagamento generata, oltre a dei documenti a supporto giustificando che Lei è il titolare della carta con ultime cifre finali *0917.

          Inoltre, abbiamo notato, che tutte le transazioni eseguite da Lei, sono pagamenti di prova, alcuni per somme elevate. Le chiediamo gentilmente di fornirci maggiori informazioni sull'attività svolta dalla sua impresa e le prove eseguite.

          Ultimo, ma non meno importante, si prega di inviarci informazioni riguardo la modalità nella quale offre i nostri servizi ai suoi clienti.

          Con la presente, La informiamo che per motivi di sicurezza il suo conto myPOS è bloccato per tutti i pagamenti in uscita, finchè non sarà fornita la richiesta documentazione e informazioni riguardanti la situazione.


          Rimanendo a disposizione per qualsiasi ulteriore chiarimento, porgiamo cordialisaluti.

          myPOS Team
          Servizio Clienti

          Comment


          • #6
            Originariamente Scritto da nfrex Visualizza Messaggio
            Non aggiungo altro:

            Gentile Sig. XXXXXXX,

            La ringraziamo per aver scelto i nostri servizi myPOS.


            La informiamo che durante il nostro regolare monitoraggio quotidiano abbiamo constatato che è stata generata una richiesta di pagamento per l'importo di 1000 euro, con causale "TEST FOR TRANSACTION". Si prega di notare, che di solito una transazione di prova è di un ammontare basso.

            Pertanto, Le chiediamo gentilmente di fornire maggiori dettagli per quanto riguarda la richiesta di pagamento generata, oltre a dei documenti a supporto giustificando che Lei è il titolare della carta con ultime cifre finali *0917.

            Inoltre, abbiamo notato, che tutte le transazioni eseguite da Lei, sono pagamenti di prova, alcuni per somme elevate. Le chiediamo gentilmente di fornirci maggiori informazioni sull'attività svolta dalla sua impresa e le prove eseguite.

            Ultimo, ma non meno importante, si prega di inviarci informazioni riguardo la modalità nella quale offre i nostri servizi ai suoi clienti.

            Con la presente, La informiamo che per motivi di sicurezza il suo conto myPOS è bloccato per tutti i pagamenti in uscita, finchè non sarà fornita la richiesta documentazione e informazioni riguardanti la situazione.


            Rimanendo a disposizione per qualsiasi ulteriore chiarimento, porgiamo cordialisaluti.

            myPOS Team
            Servizio Clienti
            Nfrex non sono dei coperchini come si suol dire quelli di mypos...
            Ci sono molteplici persone che lo usano senza problemi...
            Se ti fanno tutte queste richieste probabilmente hanno nasato qualcosa... che dici ...


            Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
            Se non impari ad essere pagato anche quando dormi, lavorerai fino alla morte.

            Comment


            • #7
              Se cerchi in google è pieno di recensioni negative.
              Il problema è molto semplice, se si acquista il "pos fisico" di mypos 9 volte su 10 le transazioni vanno a buon fine, se invece si usa il "pos virtuale" i controlli sono a dir poco serrati.
              Mypos, proprio per il fatto che in teoria rende gli accrediti disponibili in tempo reale giustamente effettua controlli più fiscali a monte... e la cosa mi va anche bene... ma se hai il sospetto che i fondi di una transazione siano fraudolenti allora congeli i fondi "di quella" transazione e non tutta la piattaforma, altrimenti è appropriazione indebita (supponi che avessi avuto una giacenza di 100.000 euro... li congeli per 1000 euro di transazione sospetta ?)
              Punto secondo... nel 2016 le problematiche erano le stesse (come riportato nella comunicazione con mypos) se inviavi un link di pagamento ad un cliente, per ad esempio 1000 euro... transazione negata... il motivo ? transazione troppo elevata in quanto nuovo utente... spezzavi la transazione in due da 500 ?.... blocco dell'account. La cosa divertente è che però nessuno ti spiegava quale fosse la causa... il cliente sosteneva che la sua carta aveva fondi... tu, in quanto commerciante non avevi nessun messaggio del tipo "fondi insufficienti o carta non abilitata"... alla fine solo dopo 3 giorni di scambio email con il supporto tecnico si degnavano di telefonarti e di spiegarti il motivo. Altra chicca... adesso hanno introdotto il pos virtuale vero e proprio (M.O.T.O.) che permette al cliente anche davanti alla tua scrivania di "dettarti" i numeri della carta a voce ed inserirli, prima quando c'era solo il link payment, ovvero la richiesta di pagamento da inoltrare tramite email, se per caso la inoltravi al cliente all'interno della tua azienda, il quale utilizzava il tuo wifi e quindi l'indirizzo ip del commerciante era lo stesso dell'acquirente... blocco di nuovo... olè.
              E cmq nella mia azienda da "NASARE" non c'è nulla perché si lavora in piena trasparenza, qui nel forum io sono uno dei pochi, se non l'unico che ha scritto il proprio Nome e Cognome sia nell'email sia nelle comunicazioni in chiaro. Se serve allego anche la scansione della carta di debito. Saluti.
              Last edited by nfrex; 15/08/2017, 17:59.

              Comment


              • #8
                Documento395_Page_1.jpg

                Toh... NASATELA tutta... ti sembra fraudolenta ?

                Comment


                • #9
                  Ciao nfrex - probabilmente dovresti eseguire una nuova due diligence per la valutazione delle transazioni. Se ti capita così spesso è perchè, probabilmente, il profilo delle transazioni non coincide (o comunque si discosta parecchio) dal profilo comunicato all'atto della richiesta di attivazione (frequenza, tipologia, ammontare).

                  Comment


                  • #10
                    Originariamente Scritto da KickOff Visualizza Messaggio
                    Ciao nfrex - probabilmente dovresti eseguire una nuova due diligence per la valutazione delle transazioni. Se ti capita così spesso è perchè, probabilmente, il profilo delle transazioni non coincide (o comunque si discosta parecchio) dal profilo comunicato all'atto della richiesta di attivazione (frequenza, tipologia, ammontare).
                    Ciao, alla fine, dopo innumerevoli telefonate ed email il problema è stato risolto. Per farla breve il protocollo è il seguente: le transazioni effettuate con il pos virtuale non devono superare i 1000/1500 euro, soprattutto i primi tempi. Successivamente, a seguito di movimentazioni più consistenti, il limite aumenta progressivamente. Transazioni di importo maggiore vengono o negate o congelate (blocco account). Nel mio caso, il blocco è avvenuto perché la causale "test for transaction" di 1000 euro è stata considerata "troppo elevata" per essere un test, che solitamente viene eseguito, a loro dire, solo con qualche euro. Peccato che il mio test servisse proprio per verificare la soglia massima, visto che non è indicata da nessuna parte. Per quando riguarda invece le transazioni con pos fisico, quello che ti danno in dotazione, stando alle indicazioni telefoniche del supporto clienti, non dovrebbe esserci alcun problema...

                    Comment


                    • #11
                      My Pos sono dei truffatori

                      Originariamente Scritto da nfrex Visualizza Messaggio
                      Ciao, alla fine, dopo innumerevoli telefonate ed email il problema è stato risolto. Per farla breve il protocollo è il seguente: le transazioni effettuate con il pos virtuale non devono superare i 1000/1500 euro, soprattutto i primi tempi. Successivamente, a seguito di movimentazioni più consistenti, il limite aumenta progressivamente. Transazioni di importo maggiore vengono o negate o congelate (blocco account). Nel mio caso, il blocco è avvenuto perché la causale "test for transaction" di 1000 euro è stata considerata "troppo elevata" per essere un test, che solitamente viene eseguito, a loro dire, solo con qualche euro. Peccato che il mio test servisse proprio per verificare la soglia massima, visto che non è indicata da nessuna parte. Per quando riguarda invece le transazioni con pos fisico, quello che ti danno in dotazione, stando alle indicazioni telefoniche del supporto clienti, non dovrebbe esserci alcun problema...
                      TI VOLEVO CHIEDERE COME SEI RIUSCITO A FAR SBLOCCARE I SOLDI? Sia i fondi sia il fondo a riserva (che in teoria te li bloccano per 6 mesi) e se hai avuto più problemi. Perché sono nella stessa situazione tua

                      Comment


                      • #12
                        Ciao, mypos apre a società uk ?
                        ??????[URL]https://www.mypos.eu/it[/URL]

                        Comment


                        • #13
                          Originariamente Scritto da RaRa Visualizza Messaggio
                          Ciao, mypos apre a società uk ?
                          ??????[URL]https://www.mypos.eu/it[/URL]
                          Si senza problemi se configurata in modo “semplice”
                          Se non impari ad essere pagato anche quando dormi, lavorerai fino alla morte.

                          Comment

                          Working...
                          X