Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Domande su Strumenti Finanziari (SBLC, Bank Guarantees etC)

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • #16
    Loro versione è che sono una “management consultancy per financial transactions” e che non sono loro ad operare direttamente con le banche ma hanno relazioni con punti di contatto importanti che rappresentano gli investitori/gruppi bancari per svolgere queste operazioni. Ho visto che hanno una infinita di compagnie aperte nella companies house. Forse è solo duro ammettere quando si è stati imbrogliati....

    Comment


    • #17
      Non hanno nessuna fila di società aperte. Semplicemente l'attuale direttore è un prestanome visto che compare in società pure più vecchie e con diversi registered address, alcuni dei quali ampiamente utilizzati da tutti. Me compreso.
      A mio avviso sono i classici che pensano di aver scoperto l'offshore andando ad aprire società in Uk... roba che sa fare pure mio figlio di 12 anni.
      Se loro sono una "management consultancy" com'è che hanno annual return da dormant? Zero fatturato?
      [URL="https://www.prestigeintercorp.com/"]Informazioni e Consulenze[/URL]

      Comment


      • #18
        Originariamente Scritto da btcguy Visualizza Messaggio
        margin call sembrano proprio i modi di fare di questa gente qui. Mai chiuso o risolto nulla nel tuo caso?
        Mai concluso nulla, stavano sempre per partire le "piattaforme" e poi dopo una settimana era troppo tardi perché erano arrivati le centiniaia di milioni che mancavano e si partiva con una nuova "piattaforma"...

        I miei erano "agenti per un Fondo riferibile a Ratan Tata"... almeno dicevano, e poi per una "banca di New York" con contatti in Vaticano che aveva pure il sito, bruttino ma soprattutto risultava da whois aperto ad un indirizzo di Trento da una software house di Torino che a vederla su Google Maps era pure fatiscente...

        Comment


        • #19
          Ma queste operazioni con SBLC/BG che vengono emesse e poi pagate ad una % del valore facciale esiste realmente o è solo una mitologia?

          Comment


          • #20
            I citati strumenti finanziari esistono eccome, così come gli stessi sono sulla bocca di tutti i sedicenti intermediari di prodotti petroliferi ed altre commodities, senza però che costoro abbiano mai nemmeno visto alcunché.
            Un minimo d'esperienza mi ha insegnato che il presunto compratore, se solido e non improvvisatore di cose più grandi di lui, si rivolge alla sua banca, ovvero presenta ad altra banca ben solide garanzie finanziarie e colla stessa tratta le condizioni per l'emissione della LC che, se SB, presenta certamente meno rischi di altre.
            Se invece il presunto compratore, senza un cent, pensa di fare il colpaccio della sua vita pensando di trattare intere navi di prodotti, sui quali guadagnare ogni mese milioni di provvigioni, non è nemmeno il caso di perdere tempo.
            Giusto per accennare dell'ABC, dei fantomatici prodotti, oltre alle inutili cartacce, esiste almeno una POP redatta da qualche credibile agenzia?

            Comment


            • #21
              Gigi0000 si le garanzie di pagamento di chi compra (compagnia petrolifera) ci sono (ricevuta la lettera di credito della sua banca). I dubbi sono più sulla capacità del gruppo che dice di poter essere in grado di emettere lo strumento

              Comment


              • #22
                scusatemi ...mi sembra lo stesso modo di agire di un noto gruppo ancora presente sulla piazza , prima a tenerife o poi in uk che millanta fantomatici guadagni con i btc affidandoci a enti o banca di chissa dove ....stesso metodo di presentazione incontri ....pero non e detto che siano loro dalle mie parti hanno fatto razzia come attila quando arrivo in italia

                Comment


                • #23
                  Originariamente Scritto da btcguy Visualizza Messaggio
                  Gigi0000 si le garanzie di pagamento di chi compra (compagnia petrolifera) ci sono (ricevuta la lettera di credito della sua banca). I dubbi sono più sulla capacità del gruppo che dice di poter essere in grado di emettere lo strumento
                  scusa un attimo, ma se il compratore ha già fatto rilasciare dalla sua banca la LC a favore del venditore (quello che tu hai presentato a questa "management consultancy"? a favore di chi è stata emessa?), l'eventuale trader se ha le competenze riconosciute non dovrebbe avere problemi a concordare con la propria banca una LC back-to-back, cosa che si fa quotidianamente con i traders seri e riconosciuti che possono ottenere dalle banche linee di credito per emissioni LC.

                  Difficilmente le banche (sono loro che "emettono" LC/Sblc/garanzie) le emettono nell'interesse di soggetti diversi dalle società appartenenti (a volte neppure partecipate) al Gruppo dell'applicant, e tantomeno trasferibili considerato l'amplificarsi del rischio sanctions e reputational.

                  Comment

                  Working...
                  X