Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Malta New Nomad Residence Permit Program

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Malta New Nomad Residence Permit Program

    Ciao a tutti!

    E' di pochi giorni fa la notizia che Malta ha lanciato un nuovo programma di residenza per nomadi digitali.

    In pratica basta dimostrare di avere una busta paga o essere titolari di un'attività, i fondi derivanti da quest'attività negli ultimi mesi, un'assicurazione sanitaria e un contratto d'affitto.

    Se non ho capito male, rispetto al Self Sufficient program non c'è bisogno di dimostrare di avere i 15k di capitale e di pagare le imposte sugli importi rimessi a Malta, né sulle eccedenze i 35k di profit all'anno. Però è obbligatorio avere un contratto (forse basta usufruttto gratuito l'importante è che ci sia qualcosa di scritto?) e bisogna presentare ulteriori documenti (employment contract o certificato di possesso della propria società).

    Inoltre se non ho capito male non vi è l'obbligo di risiedere per 183 giorni all'anno e credo proprio che in questo caso (anche se non è specificato in modo chiaro), se uno si registra come digital nomad anche se ha un'attività all'estero di cui è unico proprietario. director, senza ufficio e senza dipendenti (senza substance sul territorio estero) probabilmente non si attiva la regola del Place of Effective Management che potrebbe venir contestata col Self Sufficient program (sempre se non vado errato).

    Si potrebbe quindi strutturare la presenza sull'isola tramite contratto a basso costo e operare con società estera senza problemi e senza l'obbligo di stare a Malta 6 mesi all'anno.

    In questo caso quale società abbinereste per fare solo business online (vendita servizi e prodotti digitali a clienti principalmente italiani ed europei per il momento), affiliazioni e saas.

    Cosa ne pensate?

    Link alla news:
    https://timesofmalta.com/articles/vi...nounced.876356

    Link ai documenti necessari:
    https://residencymalta.gov.mt/forms-and-checklists/
    https://residencymalta.gov.mt/wp-con...tion-Nomad.pdf

  • #2
    One year resident permit.

    Serve a na sega. Non avrà neppure valenza come registrazione fiscale.

    Comment


    • #3
      Leggete le FAQ :

      ​​​​​​https://residencymalta.gov.mt/wp-con...rmit-FAQs-.pdf

      Comment


      • #4
        Originariamente Scritto da Andy Fratton Visualizza Messaggio
        Le ho lette ma non capisco perchè non dovrebbe valere come certificato di residenza...

        Se fai l'application per 365 giorni vale per un anno e poi lo devi rinnovare... Diverso è lo fai per 90 o 180 allora non puoi di certo usarlo per spostare la tua residenza fiscale.

        Ma se lo fai per 365 giorni sinceramente non vedo il problema, ma forse mi sfugge qualcosa...

        Comment


        • #5
          C’è scritto chiaramente che le tasse le paghi nel tuo paese di residenza standard.
          Questo è un semplice “temporaneo” che tra l’altro a quanto sembra dalle faq si applica solo ai non-eu.


          Inviato da Tapatalk

          Comment


          • #6
            ah è il solito permesso di soggiorno "lungo" agevolato per i non-eu. Poco interessante per un italiano. Se siete interessati a queste cose (vero anno sabbatico etc) ce ne sono di interessanti nelle zone caraibiche, lanciati da poco.
            A mio parere però sono un'inc***ta in quanto come dice afratton non garantiscono nulla dal punto di vista fiscale, specialmente lato italiano se è dall'italia che provenite e attualmente lavorate...
            Il paradiso esiste e non è in Italia.

            Comment

            Working...
            X