Annuncio

Collapse
No announcement yet.

ed ora cari miei facciamo un po di politica VOTA SI O VOTA NO

Collapse
This topic is closed.
X
This is a sticky topic.
X
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Come dovrebbe funzionare il MOSE


    In pratica le paratie si azionano ad aria compressa, lo stesso funzionamento di emersione dei sommergibili. Ma in sommergibile tutti i meccanismi sono all'asciutto internamente, il MOSE è completamente immerso ed esposto alla corrosione e a ogni tipo di agenti difficilmente gestibili sul fondo della laguna.
    Già si parla che per arrivare a completamento il MOSE richiederà7 miliardi di €, e successivamente 100 milioni all'anno di manutenzione ordinaria!!!








    Questa dovrebbe essere la "barriera" in funzione





    Le cosiddette Bocche di porto

    Last edited by Martin; 15/11/2019, 16:27.
    Sono capitato in questo forum per caso, volevo delocalizzare me stesso...

    Comment




    • https://www.open.online/2019/11/15/a...-le-ispezioni/


      Nella giornata in cui i sindacati incontreranno ArcelorMittal al Mise il ministro dello Sviluppo Stefano Patuanelli rivela: «Oggi l’azienda ha vietato le ispezioni ai commissari, credo che sia un atto gravissimo che dovrà avere un’adeguata risposta». Ma la situazione si accende anche sul piano giudiziario: la procura di Milano ha deciso di intervenire sia sul piano penale sia su quello civile.

      La procura di Milano apre un fascicolo esplorativo

      La Procura della Repubblica di Milano, infatti, ha deciso di compiere due mosse: ha aperto un fascicolo esplorativo per verificare «l’eventuale sussistenza di ipotesi di reato» sul caso Arcelor Mittal-ex Ilva, come ha fatto sapere il procuratore della Repubblica Francesco Greco.


      Non solo. Si legge ancora nella nota di Greco: «La Procura di Milano, ravvisando un preminente interesse pubblico relativo alla difesa dei livelli occupazionali, alle necessità economico-produttive del Paese, agli obblighi del processo di risanamento ambientale, ha deciso di esercitare il diritto-dovere di intervento» previsto dal codice di procedura civile «nella causa di rescissione del contratto di affitto d’azienda promosso dalla società Arcelor Mittal Italia contro l’amministrazione straordinaria dell’Ilva». Dunque, la procura milanese agirà in giudizio nella causa di rescissione del contratto depositata da ArcelorMittal.


      Il procuratore Greco, si legge ancora nella nota, ha invitato il procuratore aggiunto Maurizio Romanelli, responsabile del dipartimento che si occupa dei reati contro la pubblica amministrazione e di diritto penale dell’economia, «a studiare le modalità di intervento», previsto dall’ultimo comma dell’articolo 70 del codice di procedura civile, che sarà seguito dai pm Stefano Civardi e Mauro Clerici, già titolari del fascicolo per bancarotta per il dissesto dell’Ilva.




      Il tutto a seguito della lettera con la quale ArcelorMittal "retrocede" le attività dell'ex-ILVA a i Commissari,inviata tra gli altri al ministero dell'Interno, Ambiente, Regione Puglia e Prefettura e Comune di Taranto, si comunica che

      «saranno avviate le attività finalizzate all'ordinate e graduale sospensione dell'esercizio dello stabilimento siderurgico di Taranto operate con modalità atte a preservare la integrità degli impianti in pendenza della retrocessione dei rami d'azienda».

      «Per completezza il programma di sintesi allegato alla presente include anche gli interventi la cui attuazione, secondo la tempistica di massima ivi indicata, è prevista dopo il 4 dicembre 2019, data entro cui sarà completata la retrocessione dei rami d'azienda, fermo restando che, a valle della restituzione degli impianti, ogni decisione circa la prosecuzione dell'allegato programma spetterà unicamente alle società concedenti»


      Il ministro Patuanelli dichiara che non riconosce a ArcelorMittal il diritto di recesso... ma quelli se ne vanno lo stesso! O forse bluffano

      Il governo, se vuol mantenere in vita lo stabilimento, deve essere pronto a ridare la gestione ai Commissari.
      Quindi è inutile, tempo perso, andare per vie legali che hanno i loro tempi mentre un impianto siderurgico complesso a ciclo continuo deve "per forza" essere tenuto in funzione. Dicono che se si spegne un altoforno di quel tipo ci voglia 1 anno per riportarlo ad essere operativo. Quindi, o il Governo sceglie la chiusura dell'ex-ILVA, o ritorna alla gestione commissariale per poi esplorare opzioni alternative.
      Parliamoci chiaro, l'ILVA era un'attività produttiva fuorilegge sia per l'ambiente sia per la sicurezza sul lavoro. Essa doveva essere chiusa, bonificata e messa a norma. Dato che i problemi in buona parte sono ancora presenti... senza la garanzia dello "scudo penale", almeno per il tempo della bonifica, nessuno nessuno si farà avanti.
      Sono capitato in questo forum per caso, volevo delocalizzare me stesso...

      Comment


      • Salvini a Bologna un successo inaspettato l'ha già ottenuto, è riuscito in quello che sembrava impossibile... far cambiare abitudini alimentari ai bolognesi: dalla mortadella, tortellini, ragù, ecc alle sardine

        E quante ce n'erano ieri sera di sardine Piazza Maggiore:



















        Last edited by Martin; 15/11/2019, 18:22.
        Sono capitato in questo forum per caso, volevo delocalizzare me stesso...

        Comment



        • https://scenaripolitici.com/2019/11/...agna-2020.html


          Circa l' 8% di vantaggio.

          Questo l’esito del sondaggio commissionato a Winpoll dal Pd in Emilia Romagna, pubblicato oggi sul Sole24Ore. Il candidato Pd Stefano Bonaccini si attesta oltre il 50%, mentre la leghista Lucia Borgonzoni è data al 42%.


          - Nella parte alta del cartello si evidenzia che il presidente uscente Stefano Bonaccini gode di buoni indici di fiducia (69%) e giudizi sull’operato (80%).


          - Nella parte centrale dedicata alle preferenze dei candidati si vede che al momento attuale, Bonaccini otterrebbe la maggioranza assoluta dei consensi (50,7%), mentre la sfidante di centrodestra Lucia Borgonzoni ne otterrebbe il 42,1%. Un ipotetico candidato del Movimento 5 Stelle si fermerebbe al 6,2%.

          Nello scenario di sostegno del M5S al presidente uscente, i consensi di Bonaccini aumenterebbero fino al 56,2%.


          - Nella parte bassa del cartello sono riportate le dinamiche delle liste: il centrodestra sarebbe in leggero vantaggio rispetto al centrosinistra (47,6% vs. 44,8%), con un testa a testa tra Partito Democratico (33,9%) e Lega (33%) per il ruolo di prima lista. Il Movimento 5 Stelle si fermerebbe al 6%.

          Nello schieramento di centro-sx è inserito il misero 6% del M5S, che a onor del vero non si sa esattamente come si comporterà.




          Il tutto come ci si aspettava, con il presidente Bonaccini preferito dal corpo elettorale sulla sua avversaria on Lucia Borgonzoni. Tuttavia, il fattore politico nazionale si fa sentire tutto sulle intenzioni del voto di lista in cui prevale il centro-dx.

          Resta l'incognita del M5S che a tutt'oggi sembra intenzionato a non presentare un proprio candidato Governatore per le regionali dell'Emilia-Romagna, né lista d'appoggio a Bonaccini. Questo è anche comprensibile perchè il M5S ha fin dall'inizio definito "sistema" il PD da sempre al potere in Emilia-Romagna, così dopo averlo combattuto pedissequamente non è una giravolta politica digeribile diventarne alleato!

          In fondo, l'analisi del risultato Di Maio dopo la batosta strannunciata delle regionali umbre ha un fondamento: "Il M5S è qualcosa di unico, quando ci alleiamo con uno degli altri poli una parte dei nostri elettori non ci segue".
          Non credo che sia solo per questo che i 5s stanno perdendo voti, ma che puntando tutto su essere "unico", con il ritornello non siamo come gli altri, senza dare soluzioni non si va lontano!
          Sono capitato in questo forum per caso, volevo delocalizzare me stesso...

          Comment






          • Si, lo so che le "sardine" si sono mobilitate contro la strepitosa avanzata di Salvini. La quale sembra(va) inarrestatibile, ma solo a causa della mancanza di opposizione...


            Mi viene in mente una metafora di p. Batolomeo Sorge: "I valori sono come un fiume che se trova un ostacolo, l'acqua tracima per trovare un altro corso."


            D'uopo ve ne racconto un'altra. Un ragazzo chiedeva a p. Sorge che poteva fare lui da solo e il religioso gli risponde: "Un fiocco di neve da solo non è nulla, ma pensa ad un'intensa nevicata..."



            Meditate gente, meditate
            Sono capitato in questo forum per caso, volevo delocalizzare me stesso...

            Comment


            • Sono capitato in questo forum per caso, volevo delocalizzare me stesso...

              Comment






              • Il 40% degli intervistati ritiene che le "sardine" possano influire sul risultato elettorale. Perciò, anche se il 46% pensa che il fenomeno non sia destinato a durare, nell'immediato delle prossime elezioni regionali le sardine, secondo me, avranno un loro ruolo nell'orientamento dell'opinione pubblica.







                Sono capitato in questo forum per caso, volevo delocalizzare me stesso...

                Comment













                • Sono capitato in questo forum per caso, volevo delocalizzare me stesso...

                  Comment






                  • Solita storia all'italiana.


                    Lo Stato non è capace di gestire nulla, è sprecone ed inefficiente. Affidiamoci ai privati...

                    Bene! La gestione privata della rete autostradale, l'infrastruttura è restata pubblica, finora ha dato come risultato: i pedaggi più cari d'Europa e i ponti che crollano (43 morti solo a Genova!)

                    Ora ditemi voi, chi glielo fa fare ad un assegnatario di una concessione pubblica di "investire" in una infrastruttura che non è sua, che alla fine del contratto deve restituire

                    Allora che si fa? Si edulcorano le relazioni tecniche, o non si considerano neanche. Così se arriva una perizia con rischio crollo, la simodifica in rischio perdità instabilità che non richiede la chiusura del ponte, e riduce di parecchio la spesa per il consolidamento!

                    Beh! Uno dirà, c'è lo Stato che controlla. Se la Società concessionaria non adempie ai sui doveri con scrupolo, lo Stato interviene obbligandola ad eseguire i lavori secondo lo stato dell'arte, oppure togliendo la concessione.

                    Ora, abbiamo la prova-provata che lo Stato... dormiva, mentre qualcuno altro moriva!!!


                    Mi resta solo la curiosità, che poi hanno tutti, di stabilire se è solo "tutta" colpa del management o la proprietà (Benetton) sapeva






                    https://www.ilsecoloxix.it/italia/20...758?refresh_ce






                    https://www.ilsecoloxix.it/genova/20...llo-1.37928306










                    https://telenord.it/il-ponte-morandi...to-da-atlantia
                    Last edited by Martin; 21/11/2019, 16:47.
                    Sono capitato in questo forum per caso, volevo delocalizzare me stesso...

                    Comment











                    • Sardine felici



                      Last edited by Martin; 21/11/2019, 22:13.
                      Sono capitato in questo forum per caso, volevo delocalizzare me stesso...

                      Comment




                      • https://www.ilmessaggero.it/politica...e-4877425.html
                        Sono capitato in questo forum per caso, volevo delocalizzare me stesso...

                        Comment


                        • [IMG][/IMG]








                          [IMG][/IMG]



                          [IMG][/IMG]





                          [IMG][/IMG]




                          [IMG][/IMG]









                          [IMG][/IMG]




                          Sintetico commento del sondaggio Noto, in coda, ma che rappresenta nella sostanza anche gli altri.

                          Il presidente uscente Bonaccini, PD, ha un certo margine di vantaggio sulla candidata Borgonzoni, Lega, che varia:

                          1 - se Bonaccini corre da solo e avesse ANCHE CONTRO* un candidato M5S alla Presidenza, il suo margine è davvero risicato. Però, n questo caso Bonaccini potrebbe invocare il voto utile per battere Salvini-Borgonzoni drenando voti al candidato M5S che non ha possibilità.

                          2 - se Bonaccini potesse contare sulla "non belligeranza" grillina, ma in una loro desistenza, avrebbe più possibilità di farcela

                          3 - Se Bonaccini avesse l'appoggio della lista M5S quale alleato, non avrebbe problemi...


                          * Al momento, considerato il voto di ieri della piattaforma Rousseau, lo scenario n° 1 pare essere quello più plausibile. Perciò resta l'incertezza sul risultato in Emilia Romagna e, di conseguenza, sulla tenuta del governo del Bis-Conte.


                          Per il M5S presentando un suo candidato in EM ogni scenario è da film horror:

                          - se Bonaccini vincesse da solo, anche contro un candidato M5S, il Movimento sarà comunque condannato all'irrilevanza

                          - se Bonaccini perdesse per una manciata di voti, quelli che gli poteva portare il M5S, si aprirebbe una diatriba insanabile fra i 2 alleati di governo



                          Come se non bastasse c'è chi aggiunge confusione su confusione nel M5S, considerato che il quesito della piattaforma Rousseau era “se il Movimento 5 Stelle debba osservare una pausa elettorale fino a marzo per preparare gli Stati Generali evitando di partecipare alle elezioni di gennaio in Emilia Romagna e Calabria” , c'è chi sta sottilizzando sul vero senso del risultato al 70%.
                          Infatti, così articolato il quesito può ingenerare 2 diverse interpretazioni:

                          - presentare un proprio candidato alle elezionali regionali di Emilia Romagna e Calabria

                          - oppure, partecipare con una lista M5S come alleati in uno schieramento di centro-sx; in Calabria il M5S potrebbe rivendicare un proprio candidato Presidente sostenuto da l PD, LEU, ecc


                          Più ci penso, e mi dico... sti 5s so tanto incasinati internamente che non capisco come possano essere utili al governo dell'Italia!?!?
                          Last edited by Martin; 22/11/2019, 18:07.
                          Sono capitato in questo forum per caso, volevo delocalizzare me stesso...

                          Comment





                          • https://it.aleteia.org/2019/11/22/su...ardine-torino/


                            Suor Giuliana Galli, ex vice presidente della Compagnia di San Paolo e anima della onlus Mamre, che lavora con rifugiati e richiedenti asilo e soccorre vittime di violenza ridotte in schiavitù. Dice:


                            «Mi piace il pensiero di questi giovani che vogliono contrastare un certo modo di pensare pugnace e violento»


                            «La mia disponibilità non è contro qualcuno, ma a favore di qualcosa. In questo momento penso sia il caso di sollecitare un nuovo modo di parlare,
                            dire quello che si pensa senza menzogne e senza atteggiamenti sarcastici»




                            Odio social

                            Contro l’odio dei social, la religiosa ama «usare degli aggettivi» come “buono”, “pacifico”. Queste dovrebbero essere le caratteristiche di questa ondata che, ripeto, io non intendo “contro” qualcuno, anche Salvini. Serve invece un nuovo linguaggio, è importante cercare la verità»
                            Last edited by Martin; 24/11/2019, 11:04.
                            Sono capitato in questo forum per caso, volevo delocalizzare me stesso...

                            Comment


                            • Sardine in 4mila a Palermo

                              "Uscite dall'acquario e scendete nelle piazze"




                              http://www.ansa.it/sito/notizie/poli...4a536e61a.html








                              Oltre 6.000 'sardine' a Reggio Emilia


                              I leader del movimento hanno lanciato 'l'inno ufficiale delle sardine' ossia la canzone 'Com'è profondo il mare' di Lucio Dalla

                              Con quella luna piena è poesia pura



                              http://www.ansa.it/emiliaromagna/not...a9128d214.html

                              .
                              Con sottofondo Come è profondo il mare

                              Sono capitato in questo forum per caso, volevo delocalizzare me stesso...

                              Comment








                              • Il grande cuore del Toro non mancherà di rispondere.

                                Chissà se si incontrano questi giorni Cairo e Mentana


                                Last edited by Martin; 24/11/2019, 15:59.
                                Sono capitato in questo forum per caso, volevo delocalizzare me stesso...

                                Comment

                                Working...
                                X